• News

    News

Codice della Strada

Il veicolo dell’attore, fermo ad uno stop, veniva tamponato da altro veicolo sopraggiungente.  Nonostante la dinamica dello scontro sia stata pacificamente ammessa, il responsabile civile del mezzo provvedeva al ristoro del solo danno materiale, ma non del danno fisico patito.   Il danneggiato decide di citare in giudizio i proprietari del mezzo ed il responsabile civile - per la condanna solidale - avanti il Giudice di Pace avente sede nel luogo della propria residenza.  Si costituiva in...

Nel caso di eccesso di velocità accertato con autovelox la Suprema Corte di Cassazione ha ribadito il principio per cui, in materia di accertamento di violazioni delle norme sui limiti di velocità compiuto mediante apparecchiature di controllo, l'indicazione nel relativo verbale notificato di una delle ragioni, tra quelle indicate dall'art. 384 del regolamento di esecuzione del codice della strada, che rendono ammissibile la contestazione differita dell'infrazione rende legittimi il verbale...

La Corte di Cassazione ha ritenuto che l’obbligo della preventiva segnalazione dell’apparecchio di rilevamento “della velocità previsto, in un primo momento (art.4 del d.l. n. 121 del 2002, conv. L. n. 168/2002) per i soli dispositivi di controllo remoto senza la presenza diretta dell'operatore di polizia, menzionati nell'art. 201, comma l- bis, lett. f), del codice della strada, è stato successivamente esteso, con l'entrata in vigore dell'art. 3 del d.l. n. 117 del 2007, conv. nella l. n. 160...

La Corte di Cassazione, con la sentenza in argomento, ritiene che non si possa chiedere alla vittima di un sinistro stradale l’adempimento dell’obbligo di collaborazione diretto ad identificare il veicolo, prendere il numero di targa ovvero a ottenere le generalità dell’investitore, in quanto si tradurrebbe in una condotta troppo onerosa rispetto alla dinamica dell’incidente; dunque la prova dei fatti può essere fornita da danneggiato anche sulla base di semplici tracce ambientali o...

Nell’ipotesi in cui venga irrogata sanzione amministrativa (nella fattispecie eccesso di velocità ex 142 C.d.S.), il termine per adempiere alla comunicazione dei dati del conducente, ex. 126-bis C.d.S., anche in caso di impugnazione del primo verbale, decorre non dalla conclusione del procedimento d’impugnazione ma, diversamente, dalla notifica di richiesta di comunicazione effettuata dagli organi competenti. Il non rispetto del predetto termine comporta l’ulteriore sanzione prevista dall’art...

Corte di Cassazione, Sezioni Unite, n.16276 del 12 luglio 2010

Le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione hanno confermanto il principio già espresso nella sentenza a Sezioni Unite del 29 luglio 2008 n. 20544 prevedendo che “[..] Il giudice di Pace, infatti, non ha tenuto conto, a tal riguardo, della sentenza della Corte Costituzionale n. 27 del 12/24.1.2005, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 26.1.2005 e pertanto già vincolante (ex art. 136, co.I e 30, co.3 L.87/53) a guisa di ius...

Il Giudice di Pace di Palermo - VIII sezione civile - Sentenza 12 febbraio 2010 Il verbale di contravvenzione che prevede come unica forma di pagamento il bollettino postale è illegittimo. Infatti, limitando le modalità di pagamento in misura ridotta, quelle previste nei primi 60 giorni dall'elevazione della multa, rischia di tradursi in un “considerevole aggravio” pecuniario per il cittadino. Lo ha deciso il giudice di Pace di Palermo, con la sentenza 12 febbraio 2009, che ha accolto il...

Corte di Cassazione - Sezione Seconda Civile, Sentenza 26 novembre 2009, n.24944

La Cassazione, richiamando il proprio orientamento (Sentenza 3 giugno 2008, n.14668), ha stabilito che: “In tema di violazioni del Codice della strada, la regola secondo la quale l’omessa contestazione immediata, o l’omessa indicazione, nel relativo verbale, dei motivi che l’hanno resa impossibile, rende annullabile il provvedimento sanzionatorio, non si estende alla ipotesi in cui, essendovi stata immediata...

Studio Legale De Facendis P.I. 06002141007 - Privacy & Cookie Policy

Torna Su
Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
Ok